Riforma Enti locali, approvata la nuova organizzazione

21 Gennaio 2016

CAGLIARI, 21 GENNAIO 2016 - Procede a ritmo serrato in Consiglio regionale la discussione sul testo di riforma degli enti locali. L'Assemblea ha ormai impresso un'accelerazione ai lavori e approvato oltre 40 articoli del disegno di legge n. 176, che determina la nuova organizzazione degli enti locali della Sardegna e innova profondamente l’assetto dell’Amministrazione locale. Viene rafforzato, così, l'intendimento di mettere al centro del riordino i Comuni, che eserciteranno gran parte dei loro servizi e funzioni attraverso le Unioni di Comuni, le quali saranno di diverse tipologie: Unione di Comuni semplice, Città metropolitana di Cagliari, Rete urbana e Rete metropolitana. "Tale suddivisione - sottolinea l’assessore degli Enti locali, Cristiano Erriu - deriva da un’attenta analisi e dall’ascolto delle esigenze dei territori, delle loro peculiarità e differenze che necessitano di istituzioni diverse dal recente passato e capaci di dare risposte più immediate ai cittadini e alle imprese”.

Continua a leggere la notizia

Condividi: