Funzioni della Rete metropolitana

Ai sensi della Legge Regionale 4 febbraio 2016, n. 2 "Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna", art. 8 (Rete metropolitana), comma 3, la Rete Metropolitana svolge le funzioni fondamentali previste dall'articolo 15 (Funzioni esercitate dall'unione), le funzioni delegate dai comuni che ne fanno parte ed inoltre, in relazione alla cura degli interessi e alla promozione dello sviluppo del proprio territorio, le seguenti:

   a) adozione del piano strategico intercomunale;

   b) gestione in forma associata dei servizi pubblici e dei sistemi di informatizzazione e digitalizzazione;

   c) coordinamento dei piani della mobilità e viabilità dei comuni che le compongono;

   d) promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale, anche assicurando sostegno e supporto alle attività economiche e di ricerca innovative e coerenti con la vocazione delle reti metropolitane come delineate nel piano strategico intercomunale;

   e) stipula di appositi accordi con le unioni di comuni contermini e non, per una migliore organizzazione dei servizi e delle funzioni anche ai fini dell'elaborazione di una pianificazione strategica comune.

Condividi: