Enti Locali: Atto di indirizzo in merito alla possibilità di concedere in uso gratuito beni immobili regionali da destinare a fini istituzionali agli enti pubblici vigilati e finanziati dalla Regione Autonoma della Sardegna al fine di ridurre...

14 Dicembre 2016

CAGLIARI, 13 dicembre 2016 - La Giunta, con Deliberazione n. 66/16 del 13 dicembre 2016, ha accolto la proposta dell’assessore Cristiano Erriu di autorizzare la concessione in uso gratuito di beni immobili appartenenti al patrimonio regionale in favore dei cosiddetti organismi regionali, ovvero enti pubblici soggetti ai poteri di indirizzo, vigilanza e controllo della Regione che siano destinatari di finanziamenti regionali a copertura, totale o parziale, delle loro spese di funzionamento. Il provvedimento rientra nel piano generale di dismissione degli affitti redatto dalla Direzione generale degli Enti locali e Finanze. La concessione in uso gratuito dovrà rispondere alle seguenti condizioni: gli immobili non devono essere inseriti tra i beni alienabili e non devono essere di interesse della logistica regionale, degli enti del sistema Regione o delle società regionali in house. Inoltre, possono essere concessi soltanto per il conseguimento delle finalità istituzionali dell’ente concessionario, e la concessione può essere rilasciata a condizione che, dalla conclusione della stessa, consegua una riduzione delle spese correnti sostenute a titolo di locazione passiva dall’ente richiedente. L’eventuale ristrutturazione iniziale nonché, a regime, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili, sarà a totale carico del richiedente.

Condividi: